Finalmente anche la cultura riprende a muovere piccoli passi nella città di Rende. Tornano (il 10 giugno) a grande richiesta gli appuntamenti di Arintha Classica, la rassegna concertistica internazionale che si svolge in diverse città calabresi, finanziata dalla Regione Calabria e organizzata dall’ Accademia musicale G. Rossini di Rende e dei Frati Minori di Calabria sotto la Direzione Artistico del Maestro Luigi Vincenzo.
Realtà, quella dell’Accademia G.Rossini di Rende (situata a Saporito), che da anni accresce esponenzialmente il numero di studenti volenterosi di intraprendere percorsi musicali professionali o amatoriali ma sempre all’ insegna dell’approfondimento e del confronto fra generi diversi o complementari.
Il concerto che si terrà giovedì 10 giugno alle ore 20, presso la Chiesa di Sant’Antonio a Commenda, vedrà come protagonisti Gaetano Di Bacco (proveniente da Sulmona) al sassofono e Gabriele Pezone (proveniente da Latina) all’ organo. L’evento rappresenta dunque la vera riapertura della Musica colta nella città di Rende che punta a dare sempre più spazio a musicisti di fama che diano spunti di riflessione culturali alle nostre platee tanto desiderose di ripartire col piede giusto.
Maggiori informazioni su programma di Arintha Classica sul Sito www.amrossini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.